Il Picchio Magazine

1angelo-picchio marzo-aprile 09

IL PICCHIO MAGAZINE, aprile-marzo 2009

IL PRIMO ANGELO

Se Lucifero è innamorato, solitario e malinconico allora c’è da riflettere…

Dopo un Satana dietro le sbarre e processato in mondovisione in L’attenuante 666, Paolo Dune (pseudonimo di Paolo Pallara), ripropone un Satana “innamorato”. Protagonista è una singolare e insolita storia d’amore tra il diavolo e la sua strega (una giornalista americana, Sophia Madlane), condannata dopo la morte sul rogo a reincarnarsi ogni volta per non trascorrere l’eternità all’Inferno insieme al suo amante.

Tra gli altri personaggi figura Juan de Tuleda, un giovane gesuita esorcista coinvolto nella serrata caccia di servizi segreti, emissari vaticani e massoneria, alla presunta “strega”, della quale finirà con l’innamorarsi. Così l’autore ha voluto rappresentare Lucifero in una veste tutta nuova, diversa dalla solita immagine negativa. Oltre che innamorato, risulta solitario, malinconico, inaridito dal tempo, ma anche segretamente nostalgico del paradiso. Inserito nel genere del “thriller teologico”, ma con toni decisamente ironici e riferimenti fantastici, il romanzo risulta complessivamente adatto ad un pubblico vasto, offrendo grazie anche a pagine di storia ben documentate, diversi spunti di riflessione sulla nostra storia religiosa e sulle origini della nostra società. Una sorta di “teologia alternativa che da una nuova direzione alla storia”, come lo stesso Pallara dice della sua produzione. Il lettore, dunque, è chiamato a scavare tra le dottrine esoteriche fino ad una stessa sorprendente conclusione… magari non è solo fantasia.

Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.paolodune.it/rassegna/cat-il-primo-angelo/il-picchio-magazine-il-primo-angelo/
Corriere del Mezzogiorno
Premio "AlberoAndronico"