All’insostenibile leggerezza dell’essere, molti preferiscono la sostenibile pesantezza dell’avere.
Libri
Ultime dal Blog
Sacramenti ai marziani

Sacramenti ai marziani

“Anche loro si possono salvare!” Sorprendendo tutti, papa Francesco ha dimostrato una ennesima apertura ecumenica, questa volta verso i marziani: “La Chiesa non può chiudere le porte in faccia a nessuno. Se domani giungesse una spedizione di marziani, e alcuni di loro venissero da noi… quelli verdi, con quel naso lungo e le orecchie grandi… e

Testimonianze

Romanzo avvincente, ben scritto, esposizioni cristalline, e colmo di suspance

Premio Creatività e Scienza
Premio Creatività e Scienza

È un libro alla Dan Brown che può far tenere con il fiato sospeso

Un giallo a sfondo teologico, che capovolge i presupposti dell’origine della religione

Corriere del Mezzogiorno
Corriere del Mezzogiorno

Romanzo piacevole, caratterizzato da intrecci “diabolici”, elevata professionalità, prolungata suspense, innato gusto del paradosso e dell’umorismo

Premio Città di Crispiano
Premio Città di Crispiano

Un romanzo singolare per tecnica e lavoro progettuale che tende deliberatamente all’effetto scenico e narrativo e sfida la tradizione americana dei libri di grande tiratura

Il Quotidiano di Puglia
Il Quotidiano di Puglia

Paolo Dune, il "Dan Brown del Salento", premiato in Campidoglio. Ha sbaragliato una concorrenza di 160 opere

La Gazzetta del Mezzogiorno
La Gazzetta del Mezzogiorno

Lavoro eccellente, pervaso da una irresistibile e sottile ironia

Premio AlberoAndronico
Premio AlberoAndronico

Facebook Paolo Dune

Twitter Paolo Dune

La stella cometa non è mai esistita ragazzi!🤫I vengeli parlano solo di una stella, ma non di una cometa! Fu il pittore Giotto che la dipinse così nella Cappella degli Scrovegni a Padova, facendola entrare nell'iconografia popolare.
La rivelazione è de #LaCongiuraDelleStelle!😇

Un giorno studieranno Twitter per capire come abbia fatto la nostra civiltà a collassare.
E secondo me non ci capiranno un cazzo.

Ho trovato lo slogan giusto:
"Andrà tutto bene.
Ma poi tornerà a peggiorare."

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato sulle paranews, pubblicazioni ed eventi

Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
Google+
DISPLAY_ULTIMATE_PLUS
Instagram