Home

All’insostenibile leggerezza dell’essere, molti preferiscono la sostenibile pesantezza dell’avere.
Libri
Ultime dal Blog
Il papa abolisce il Limbo

Il papa abolisce il Limbo

20 aprile 2007 Abolito il Limbo. Soddisfazione in Purgatorio, dove si attende l’arrivo di circa 600 milioni di bambini CITTÀ DEL VATICANO – La Chiesa abolisce ufficialmente il Limbo. Dopo secoli di trattative, di proposte, di veti e di compromessi, finalmente la Chiesa ha trovato la maggioranza necessaria in Commissione per abolire ufficialmente e definitivamente

Testimonianze

Romanzo avvincente, ben scritto, esposizioni cristalline, e colmo di suspance

Premio Creatività e Scienza
Premio Creatività e Scienza

È un libro alla Dan Brown che può far tenere con il fiato sospeso

Un giallo a sfondo teologico, che capovolge i presupposti dell’origine della religione

Corriere del Mezzogiorno
Corriere del Mezzogiorno

Romanzo piacevole, caratterizzato da intrecci “diabolici”, elevata professionalità, prolungata suspense, innato gusto del paradosso e dell’umorismo

Premio Città di Crispiano
Premio Città di Crispiano

Un romanzo singolare per tecnica e lavoro progettuale che tende deliberatamente all’effetto scenico e narrativo e sfida la tradizione americana dei libri di grande tiratura

Il Quotidiano di Puglia
Il Quotidiano di Puglia

Paolo Dune, il "Dan Brown del Salento", premiato in Campidoglio. Ha sbaragliato una concorrenza di 160 opere

La Gazzetta del Mezzogiorno
La Gazzetta del Mezzogiorno

Lavoro eccellente, pervaso da una irresistibile e sottile ironia

Premio AlberoAndronico
Premio AlberoAndronico

Facebook Paolo Dune

Unable to display Facebook posts.
Show error

Error: (#12) caption field is deprecated for versions v3.3 and higher
Type: OAuthException
Code: 12
Please refer to our Error Message Reference.

Twitter Paolo Dune

Ragazzi, se n'è andato #FrancoBattiato! ☹️
Adesso davvero sul ponte sventola bandiera bianca...

Non appena una persona definibile di sinistra avvia una attività imprenditoriale, ecco che comincia a ragionare da persona di destra... Destra e sinistra non sembrano categorie antropologiche, né contenitori morali, ma solo posizionamenti temporanei di interessi.
#robertoangelini

La vicenda di #robertoangelini, la solidarietà di molti artisti e gli insulti alla ragazza in nero rivelano la mentalità deleteria di questo Paese: il lavoro è considerato un favore. Non importa a che condizioni ti faccio lavorare, per i due spicci che ti dó devi pure dire grazie

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato sulle paranews, pubblicazioni ed eventi

Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
Google+
DISPLAY_ULTIMATE_PLUS
Instagram