All’insostenibile leggerezza dell’essere, molti preferiscono la sostenibile pesantezza dell’avere.
Libri
Ultime dal Blog
Il papa abolisce il Limbo

Il papa abolisce il Limbo

20 aprile 2007 Abolito il Limbo. Soddisfazione in Purgatorio, dove si attende l’arrivo di circa 600 milioni di bambini CITTÀ DEL VATICANO – La Chiesa abolisce ufficialmente il Limbo. Dopo secoli di trattative, di proposte, di veti e di compromessi, finalmente la Chiesa ha trovato la maggioranza necessaria in Commissione per abolire ufficialmente e definitivamente

Testimonianze

Romanzo avvincente, ben scritto, esposizioni cristalline, e colmo di suspance

Premio Creatività e Scienza
Premio Creatività e Scienza

È un libro alla Dan Brown che può far tenere con il fiato sospeso

Un giallo a sfondo teologico, che capovolge i presupposti dell’origine della religione

Corriere del Mezzogiorno
Corriere del Mezzogiorno

Romanzo piacevole, caratterizzato da intrecci “diabolici”, elevata professionalità, prolungata suspense, innato gusto del paradosso e dell’umorismo

Premio Città di Crispiano
Premio Città di Crispiano

Un romanzo singolare per tecnica e lavoro progettuale che tende deliberatamente all’effetto scenico e narrativo e sfida la tradizione americana dei libri di grande tiratura

Il Quotidiano di Puglia
Il Quotidiano di Puglia

Paolo Dune, il "Dan Brown del Salento", premiato in Campidoglio. Ha sbaragliato una concorrenza di 160 opere

La Gazzetta del Mezzogiorno
La Gazzetta del Mezzogiorno

Lavoro eccellente, pervaso da una irresistibile e sottile ironia

Premio AlberoAndronico
Premio AlberoAndronico

Facebook Paolo Dune

Twitter Paolo Dune

Un ristoratore albanese non ha gradito le critiche di un gruppo di spagnoli, e li ha aggrediti: ha rotto il parabrezza della loro auto mentre andavano via ed è rimasto aggrappato al mezzo per diversi chilometri.
Morale: in #Albania si mangia benissimo. ☝️Ricordatevelo!

Un consiglio, ragazzi. "Non faccio politica, salvo vite umane", è una frase che puoi dire quando sei un profeta!

Domani il voto sulla fiducia andrà così:
- Lega: voterà a favore;
- 5S: contro;
- Pd: si spaccherà (Renziani contro, Zingarettiani astenuti, Orfini sbaglierà a premere il pulsante);
- FI e FdI: usciranno dall'aula per pausa caffè
Conte confermato,ma si dimetterà👍
#CrisiDiGoverno

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato sulle paranews, pubblicazioni ed eventi

Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
Google+
DISPLAY_ULTIMATE_PLUS
Instagram